Paola Sarcina

Laureatasi col massimo dei voti in “Lettere a indirizzo Storia della Musica” presso la II Università di Roma Tor Vergata, con una tesi sul periodo di Dresda di Francesco Morlacchi (1991), ha frequentato i seminari di musicologia: Analisi Musicale,  Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni di Empoli; Musica e Film, Università di Trento; Storia dell’Opera Russa al St. Petersburg Conservatoire (Russia). Ha studiato canto lirico e frequentato corsi di perfezionamento vocale, tra cui: curso internacional de mùsica antigua di Daroca (Spagna), International Musikseminar alla Franz Liszt Hochschule di Weimar (Germania). Come cantante ha svolto attività concertistica in Italia e  all’estero  sia  da   solista,  che   in   coro (coro Luca Marenzio dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia; coro della First Presbiterian Church, Evanston/Chicago USA). Dopo la laurea ha collaborato come catalogatore di fondi musicali, manoscritti e a stampa, con l’Istituto di Bibliografia Musicale (I.Bi.Mus.) di Roma e con l’ICCU. È stata relatore a convegni internazionali di musicologia e management in Italia (Fondazione Palestrina, Palestrina; S.I.d.M., Milano; I.Bi.Mus. Calabria, Rossano Calabro) e all’estero (Fundación Cultural Sta. Teresa, Avila – Spagna; Europäische Musiktheater Akademie – E.M.A., Ekaterinburg - Russia, E.M.A. Wien – Austria). Dal 1993 svolge attività di pubblicista free-lance con le riviste: Nuova Rivista Musicale Italiana, La Gazzetta della Musica, Prima Fila, Suono, Economia della Cultura, Musical!, fizz.it, tafter.it, Diafa.

Dal 1994 si occupa di organizzazione e comunicazione per lo spettacolo dal vivo, dopo la specializzazione presso importanti istituzioni e università: Università Luiss di Roma; Europäische Musiktheater Akademie (E.M.A.), Germania; S.D.A. Università Bocconi Milano; The National Academy of Recording Arts & Sciences Inc., Chicago USA; Kellogg Graduate School of Management della Northwestern University di Evanston/Chicago USA. Nel settore del management e della comunicazione per lo spettacolo dal vivo e gli eventi, ha lavorato ricoprendo varie mansioni e incarichi, per enti ed organizzazioni nazionali ed internazionali, tra cui: Fondazione Romaeuropa; E.A.O. Giglio; National Theatre of Miskolc, Ungheria; Theatre Building/New Tuners di Chicago (a Chicago ha lavorato anche per Light Opera Works, Shakespeare Repertory Theater, Museum of Contemporary Art, Athenaeum Theatre, Illinois Theatre Association, Chicago Symphony Orchestra); Federculture; Teatro de’ Servi Roma; Teatro Lirico Sperimentale G. Belli di Spoleto; Fondazione Marisa Bellisario; Accademia Musicale Brunnelli; Teatro dell’Opera di Roma; Fondazione Latinitas Vaticana; L’Agenzia; Festival FontanonEstate; Fabrica Musica; Il Carro dell’Orsa; Assessorato alle Politiche Educative del Comune di Roma; Azienda Speciale Palaexpo; ETI; KTB Kitonb; Accademia Nazionale di Danza; Teatro di Roma;  MTM mimoteatromovimento; compagnia teatrale L’Ippogrifo; Clan Group; compagnia teatrale Il Quadro, Comune di Tivoli, LaboratoriPermanenti.

L’attività didattica comprende docenze di “educazione del linguaggio e animazione teatrale” al Nuovo Centro Studi Pedagogici e Sociali di Roma; “canto ed educazione della voce” alla scuola di teatro Max Reinhardt di Roma diretta da Salvo Bitonti; docenze di marketing, comunicazione e project management per le arti e lo spettacolo e il turismo culturale presso: Centro Regionale di Formazione Professionale della Regione Abruzzo, Chieti; Master CUMA-I° edizione organizzato da STOA in collaborazione con Federculture, Ercolano;  Associazione Teatro di Roma, KartaBianca, IED Roma, Università di Bologna, Università Roma 3/Conservatorio S. Cecilia di Roma, Università di Tor Vergata, CTS. Nell’anno accademico 2016/2017 è docente ospite presso la facoltà di Lettere Cristiane e Classiche dell’Università Pontificia Salesiana di Roma.

Svolge anche attività di autore teatrale e, in qualità di regista, ha curato la regia di oltre trenta spettacoli, dal teatro classico, al contemporaneo e all’opera lirica. È presidente e fondatore dell’associazione culturale M.Th.I.; ideatore e direttore artistico del festival internazionale Cerealia (www.cerealialudi.org); socio con ruolo di tesoriere della associazione di rete Con.Me. (CONtemporaneoMEditerraneo) afferente alla Rete A.L.F. Italia; socio FUIS e delegato per Roma dell’Associazione Internazionale dei Pugliesi nel mondo. E’ stata socio professionista FERPI (coordinatore del gruppo cultura Lazio, 2007/2012), Membro del Music Theatre Committee dell’ITI e associata all’ISPA (2007/2012). Inclusa nel database Europeo dei professionisti della Cultura dell’EENC http://www.eenc.info/expert/paola-sarcina/

Comments are closed.